In offerta!
G.A.C.

G.A.C.

63,00 € 59,85 €

Disponibile su ordinazione

Categorie: ,

Descrizione prodotto

Nel formulare il G.A.C. 19 (Genetic Amino Code 19) il centro ricerche Net Integratori è partito dalla sequenza aminoacidica presente nel muscolo umano, che è certamente quella più “stressata” durante attività fisiche intense e che ha necessità nell’ambito del recupero muscolare.
Net Integratori ha quindi utilizzato il pool completo degli aminoacidi muscolari andando ad elaborare delle variazioni che possono aumentarne l’impatto su tutti i complessi meccanismi di stimolo e controllo.

Il G.A.C 19 non è un pool di proteine, ma una fonte preziosa di aminoacidi non legati alle proteine (freeform – in forma libera) facilmente utilizzabili dall’organismo umano: infatti la “forma libera” di tali aminoacidi permette di bypassare i processi digestivi a livello gastrico e pancreatico, consentendo il passaggio immediato di tali nutrienti ai circuiti metabolici dell’organismo.
Gli aminoacidi in forma libera consentono un loro apporto più rapido e una maggiore assimilazione.Il valore del G.A.C. 19 è dato dalla sinergia degli 8 aminoacidi essenziali (EAA) uniti ad altri 11 aminoacidi coinvolti maggiormente durante gli allenamenti intensi.

Gli aminoacidi essenziali (EAA) sono necessari per sviluppare nuovo tessuto magro e perstimolare la riparazione cellulare, che avviene durante la fase di recupero.
Il consumo di un’adeguata quantità di queste sostanze nella dieta consente agli atleti di migliorare il fisico e ridurre i tempi di recupero dopo l’allenamento.

L’allenamento ad alta intensità causa un veloce catabolismo muscolare, inibendo così la sintesi delle proteine all’interno del muscolo.
I percorsi lungo i quali gli aminoacidi vengono metabolizzati durante l’allenamento sono tre:

  1. Il primo consiste nella demolizione degli aminoacidi a catena ramificata (Bcaa) con la contrazione muscolare;
  2. Il secondo nella formazione di Alanina e Glutammina nel muscolo e la sua demolazione nel fegato a scopo energetico;
  3. Il terzo è l’utilizzo degli altri aminoacidi nella sintesi proteica e nei muscoli.

L’allenamento ad alta intensità disgrega i Bcaa, che costituiscono circa un sesto delle proteine presenti nei muscoli volontari e più di un terzo degli Aminoacidi Essenziali di origine alimentare.  L’integrazione di Bcaa, peraltro stimola l’ossidazione dei grassi e attenua l’indolenzimento e i danni muscolari post-allenamento.

L’aminoacido più importante dei BCAA è la Leucina (che nel G.A.C. 19 è inserita in un rapporto 10:1:1) , che innesca la sintesi di proteine muscolari attivando mTOR e altri mediatori della sintesi proteica presenti nei muscoli degli esseri umani.
Di per sé, la Leucina è allo stesso tempo anabolica e anticatabolica, ed è in grado di apportare quasi gli stessi effetti metabolici associati all’assunzione di tutti i BCAA insieme.

Gli altri aminoacidi essenziali hanno tutte proprietà anaboliche dimostrabili.
Quando agiscono simultaneamente, gli aminoacidi essenziali sono talmente potenti che basta assumerne 5-6 grammi dopo l’allenamento per aumentare la sintesi proteica dopo l’allenamento.

Info Nutrizionali

  100 g* Dose* RDA**
L-Leucina 43,47 g 2500 mg
L-Lisina 4,35 g 250 mg
L-Isoleucina 4,35 g 250 mg
L-Valina 3,48 g 200 mg
L-Ornitina AKG 3,04 g 175 mg
L-Glutammina 3,04 g 175 mg
L-Treonina 2,43 g 140 mg
Acido L-Aspartico 2,43 g 140 mg
L-Arginina AKG 2,17 g 125 mg
L-Cistina 1,74 g 100 mg
L-Istidina 1,74 g 100 mg
L-Fenilalanina 1,74 g 100 mg
L-Metionina 1,56 g 90 mg
L-Alanina 1,39 g 80 mg
L-Tirosina 1,39 g 80 mg
Taurina 1,22 g 70 mg
L-Citrullina malato 0,87 g 50 mg
L-Triptofano 0,87 g 50 mg
Glicina 0,87 g 50 mg
Vitamina B6 0,02 g 1 mg 71%
*Si intendono di prodotto
** 5 cpr da 1150 mg/cad
***Razione Giornaliera Raccomandata

 

INGREDIENTI:
L-Leucina, L-Lisina, L-Isoleucina, L-Valina, L-Ornitina AKG, L-Glutammina (Kyowa®), L-Treonina, Acido L-Aspartico, L-Arginina AKG, L-Cistina, L-Istidina, L-Fenilalanina, L-Metionina, L-Alanina, L-Tirosina, Taurina, L-Citrullina malato, L-Triptofano, Glicina, Vitamina B6; Stabilizzanti reologici: Cellulosa microcristallina, PVP, Silicio Biossido, Magnesio Stearato.